Quali sono le serie Tv (e non solo) sulla medicina più famose degli ultimi anni?

In questo articolo vorremmo darvi alcuni spunti per godervi alcuni prodotti che hanno il potenziale per farvi affezionare ad un certo tipo di professione.

La vita in ospedale è emozionante e ricca di tresche amorose come le storie raccontate sullo schermo?
Beh, fatene esperienza, e poi ci racconterete!

 

La medicina nel mondo cinematografico

Un medico, un uomo

In questa pellicola datata 1991 ed ispirata al romanzo autobiografico “The Doctor” del dottor Ed Rosenbaum, un freddo e distaccato chirurgo è costretto a vestire i panni del paziente in seguito alla diagnosi di un cancro. Viene dunque messa in evidenza l’importanza dell’empatia in una professione in cui si ha a che fare con un malato, prima che con una malattia. 

Patch Adams

Impossibile non citare poi “Patch Adams”, reso famoso anche dalla magistrale interpretazione di Robin Williams valsa un Golden Globe.
Il film ripercorre la vita di Hunter Adams, il padre della clownterapia ed un uomo disposto a combattere diverse difficoltà per il benessere dei propri pazienti.

Gods

La storia di un eroe della medicina moderna è invece la trama di “Gods” (Bogowie). La pellicola racconta la vita del dottor Zbigniew Religa, cardiochirurgo che per primo in Polonia eseguì un trapianto di cuore. Oltre alle ovvie difficoltà tecniche, l’esecuzione di un intervento del genere dovette scontrarsi con la visione religiosa per cui trapiantare il cuore di un essere umano equivaleva a sostituirsi a Dio stesso.  

 

Medicus

Per chi invece predilige una visione più storica della medicina il nostro suggerimento è “Medicus”.
Medicus racconta la storia di un bambino del 12esimo secolo che in seguito alla perdita di un caro decide di intraprendere la difficile via dell’arte medica. L’interesse per la conoscenza e la volontà di mescolare saperi di differente origine lo porteranno lontano da casa, in Siria, al seguito di un medico ebreo. 

 

La medicina nelle più coinvolgenti serie tv

 

Grey’s Anatomy

La più famosa serie scientifica a tema medico: le avventure di Meredith Grey sono arrivate ora a contare ben 19 stagioni superando le 15 stagioni di centrovetrine – INFINITA
Curiosità: il nome della serie è tratto da un celebre libro di anatomia che imparerete vostro malgrado a conoscere e durante le riprese vengono utilizzati organi animali, sangue vero e gelatina così da rendere le scene più aderenti al vero.

Scrubs

Il mondo della medicina visto dagli occhi del sensibile tirocinante John Michael Dorian (o più semplicemente J.D.) accompagnato nelle sue pazze avventure dai migliori amici Turk ed Elliot  – MUST SEE

Curiosità: in ambito medico la parola “Scrub” ha due significati: può stare a significare il camice indossato da medici ed infermieri o può far riferimento alla pratica di lavarsi attentamente le mani prima di entrare in sala operatoria.

The Good Doctor

Shaun Murphy, specializzando di chirurgia pediatrica, è affetto da autismo e ha qualche difficoltà nei rapporti umani ma grazie alle geniali doti mediche è un ottimo dottore. Shaun si trova spesso a risolvere situazioni che esulano dal suo campo – TUTTOFARE

Curiosità: il fratello dell’attore che interpreta il dottor Melendez è un vero chirurgo e ha fornito diversi consigli alla produzione per rendere gli interventi più verosimili.

DOC: nelle tue mani 

L’affascinante Luca Argentero interpreta il primario Andrea Fanti che ha perso il ricordo degli ultimi 12 anni di vita a seguito di un colpo di pistola – ORGOGLIO ITALIANO
Curiosità: La trama prende le mosse dalla vera storia di Pierdante Piccioni; in seguito ad un incidente stradale e al danno subito alla corteccia cerebrale, il primario perse il ricordo degli ultimi anni di vita.

Dr. House 

Il dottor Gregory House, e il suo immancabile bastone guidano un team di medicina diagnostica presso il Princeton-Plainsboro Teaching Hospital. Gregory è una commistione di genialità, esperienza, meticolosità ma anche egoismo.
– SHERLOCK HOLMES DELLA MEDICINA
Curiosità: L’idea di caratterizzare il protagonista della serie con un handicap fisico fu presente sin dalla nascita della serie. Alla prima idea di raccontare un House in sedia a rotelle si sostituì poi l’idea di renderlo zoppo.

Crediamo in un modo migliore di apprendere e di insegnare, più coinvolgente e basato sulla formazione tra pari.

Vuoi prepararti insieme a noi?

Studenti dei corsi Testbusters
Carrello