//Pillole Testbusters – Logica: Condizione necessaria e sufficiente

Pillole Testbusters – Logica: Condizione necessaria e sufficiente

Logica verbale viene spesso considerata la parte più facile del test, quella da studiare in spiaggia o, magari di sera, tra un aperitivo e l’altro. Nonostante ciò, rimane un argomento che riesce sempre e comunque a creare confusione: la famigerata condizione necessaria e sufficiente.
Per evitare di confondervi ulteriormente le idee con frasi del tipo “Se A, allora B, ma se B non A”, vediamo due esempi pratici.

Esercizi:

1. “Se si bevono 5 negroni, si finisce in ospedale”. Se l’affermazione precedente è vera, quale delle seguenti è CERTAMENTE vera?
A. Marco è in ospedale dopo una serata, quindi ha bevuto 5 negroni
B. Gianluca ha bevuto 5 negroni e ha vomitato
C. Pierluigi non beve più negroni dall’ultima volta che si è ubriacato, quindi ordina 6 gin tonic e non finisce in ospedale
D. Alessia non è mai finita in ospedale, quindi non ha mai bevuto 5 negroni
E. Dopo aver passato il test di medicina si diventa astemi perchè si comprende a fondo l’importanza della salute

Correzione commentata:
Bere 5 negroni è condizione sufficiente per finire in ospedale, ma non necessaria. Tutte le opzioni sono o false, o possibilmente vere, ma non certamente. Tutte tranne la D. Infatti, se Alessia avesse bevuto 5 negroni sarebbe finita in ospedale almeno una volta nella sua vita. Le altre opzioni aiutano a capire i possibili tranelli di questa tipologia di quesiti.

L’opzione A è errata poichè Marco potrebbe essere finito in ospedale dopo una serata per i più disparati motivi. Non è necessario aver bevuto i 5 negroni.
L’opzione B è sbagliata poichè finire in ospedale non è l’unica conseguenza possibile di bere 5 negroni, sappiamo solo che è una conseguenza diretta; ciò non esclude che i negroni possano produrre altri effetti, come il vomito.
L’opzione C è sbagliata poichè potrebbe essere vera, come non esserlo. Non sappiamo nulla dei gin tonic, che sono un fattore confondente, e della loro capacità di mandare Pierluigi in pronto soccorso (se non per esperienza personale).
L’opzione E è errata, ma solo chi ha davvero la “vokazione” può capire perchè.
Risposta corretta D.

2. “Non si può essere un vero studente di medicina senza avere almeno sul telefono un proprio selfie con il camice e un fonendoscopio di marca”. Se l’affermazione precedente è vera, quale delle seguenti è CERTAMENTE falsa?
A. Federico ha uno sfigmomanometro di marca e 5 selfie con il camice sul telefono ed è iscritto al 4 di medicina
B. Annalisa ha un fonendoscopio di marca, rosa, ha il telefono pieno di selfie con il camice e non è riuscita a passare il test di medicina
C. Luca è sicuramente uno studente di medicina, perchè ha uno stetoscopio di marca e un sacco di selfie con il camice
D. Ercole ha un sacco di foto con il camice e un fonendoscopio di marca e studia ingegneria biomedica
E. Sergio studia medicina al San Raffaele, ha un fonendoscopio di marca e un selfie con il camice per ogni reparto che ha frequentato, ma non ha mai passato un esame

Correzione commentata:
L’esercizio ci presenta delle condizioni NECESSARIE, ma non sufficienti. Non si potrà, dunque, diventare studenti di medicina senza avere selfie e fonendoscopio di marca, ma non è detto che soddisfare questi due requisiti garantisca di essere uno studente di medicina.
L’opzione A è compatibile con le condizioni del test, infatti le rispetta entrambe ed è uno studente di medicina.
Anche l’opzione B potrebbe essere vera, infatti non è sufficiente rispettare le regole dell’esercizio per essere uno studente di medicina.
L’opzione C è quella giusta (cioè certamente falsa), perchè non abbiamo elementi per affermare che luca sia SICURAMENTE uno studente di medicina, sappiamo solo che potenzialmente può esserlo perchè rispetta le condizioni necessarie.
L’opzione D è errata perchè anche studenti di altre facoltà potrebbero teoricamente avere selfie con il camice e fonendoscopi di marca.
Infine, anche l’opzione E è errata perchè Sergio può essere uno studente di medicina anche senza passare gli esami.
Risposta corretta C.

Ora sono sicura che logica verbale non ha più segreti per voi. Buono studio in vista del test di ammissione!

Scritto da |2019-08-07T12:17:43+02:0022 agosto, 2019|Pillole Testbusters|0 Commenti

Autore:

Nata a Milano nel 1994, a 18 anni mi sono trovata a decidere tra filosofia e medicina. Ho scelto la seconda, pur non avendo abbandonato del tutto la prima. Nel frattempo TestBusters è diventata per me una seconda famiglia. Faccio parte del team di Logica.