Guide di Ateneo: Università degli Studi di Siena

L’Università degli Studi di Siena fornisce un’offerta molto completa di corsi di studi scientifici e di area medico – sanitaria. Oltre ai corsi di laurea in Medicina e Professioni Sanitarie, offre anche odontoiatria in inglese (Dentistry and Dental Prosthodontics), ma non offre un corso di studi in Veterinaria.

Siena è la principale sede dell’ateneo; sono presenti tuttavia sedi distaccate ad Arezzo e Grosseto per alcuni corsi di studi dell’area umanistica ed alcuni poli di professioni sanitarie. 


LA FACOLTÀ’ DI MEDICINA
Il CdL in Medicina e Chirurgia, offerto dall’uniSi, è organizzato in un unico polo e le attività sono svolte interamente nella città di Siena. Per l’AA 2021/22 l’UniSi ha messo a disposizione per la graduatoria nazionale 244+2 posti per Medicina e 28+15 posti per Dentistry.

Il Policlinico Santa Maria alle Scotte, situato in viale Mario Bracci 16, è la sede principale della facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Siena, ma non l’unica dove vengono svolte le lezioni e tirocini nel corso degli anni:

  • Gli studenti del primo anno svolgono lezioni presso il Complesso Didattico del Laterino situato in via Laterino n.8. E’ sede di lezioni per l’intero primo anno. Tirocini e laboratori affrontati durante il primo anno (tirocinio di Metodi, laboratorio di Anatomia ecc) verranno invece svolti presso il Polo Scientifico di San Miniato. 
  • Gli studenti del secondo anno svolgono lezioni e tirocini interamente presso il Polo Scientifico di San Miniato situato in via Aldo Moro n. 2. Questa è anche la sede dove verranno svolti buona parte degli esami universitari dei 6 anni, oltre a tirocini/laboratori del primo anno.
  • Gli studenti dal terzo anno al sesto svolgono lezioni e tirocini presso il Polo Didattico del Policlinico Santa Maria alle Scotte. Quest’ultima è anche sede delle segreterie della facoltà.

Ci teniamo a precisare che le sedi dove verranno svolte le attività didattiche dei vari anni (in particolare, primo e secondo anno) potrebbero subire delle variazioni nel corso degli anni accademici: è bene perciò consultare il sito della Facoltà di Medicina prima dell’inizio delle lezioni.

 

COLLEGAMENTI E TRASPORTI
L’ospedale e il Polo Scientifico di San Miniato sono ben collegati tramite numerose linee di autobus urbani con tutte le zone della città: con il centro è collegato dalle linee 77,10, 3,17. Le zone della città più collegate all’ospedale sono: Piazza Gramsci, Piazza del sale e Viale Mazzini. Se prendete casa in zona Scacciapensieri o San miniato, potete raggiungere l’ospedale e il Polo Scientifico anche a piedi, pur essendo presenti anche in questo caso dei bus (rispettivamente il 3 e il 17,10).
Sul sito Autolinee Toscane potete consultare gli orari delle varie linee per raggiungere l’ospedale dalla zona che preferite!
Il biglietto per una singola corsa urbana costa 1,50 euro, acquistabili in molti tabacchini o alla stazione. Più conveniente è acquistare abbonamenti di diversa tipologia.

Oltre agli autobus è possibile raggiungere il policlinico anche in auto. La zona ospedaliera ha diversi  parcheggi gratuiti: in viale Bracci (anche se trovare posto spesso è difficile) e nelle zone limitrofe di San Miniato e Scacciapensieri, a 5 minuti a piedi dall’ospedale. Ci sono anche due parcheggi a pagamento: uno su viale Bracci e l’altro sulla parallela,in strada delle Scotte 2. Per entrambi la prima ora è gratuita, dalla seconda il costo è di 50 cent, dalla terza e per l’intera giornata un costo di 2,50 euro. 

Se invece lo spirito di Greta Thunberg vi perseguita, potete anche raggiungere l’ospedale in bicicletta: da qualche anno a Siena è attivo un sistema di bike sharing chiamato SiPedala che offre biciclette elettriche con pedalata assistita da noleggiare in stazioni sparse per la città (di cui una davanti l’ospedale).

 

STRUTTURE UNIVERSITARIE
Nello stesso ospedale, al piano didattico, è presente una biblioteca, una sala lettura e diversi tavoli nei corridoi per studiare. E’ importante notare che parte del piano didattico è aperta 24/7, permettendo di rimanere a studiare oltre l’orario di chiusura della biblioteca. La sala lettura, inoltre, è aperta anche il sabato e la domenica.

A 5 minuti a piedi dall’ospedale è inoltre possibile raggiungere le due biblioteche del Polo Scientifico di San Miniato.

Nel centro della città sono presenti diverse biblioteche ed aule studio che appartengono alle altre facoltà presenti in città, come la biblioteca di S. Francesco, del Polo Mattioli e di Giurisprudenza. Oltre a queste in centro ci sono alcune aule studio, come la Sala Rosa e le aule studio delle residenze universitarie, queste ultime aperte fino a tardi. 

 

L’università di Siena dispone di quattro mense universitarie, di cui una all’ospedale, due al polo didattico S. Miniato e due in centro (Sant’Agata). Queste sono accessibili mostrando il badge e il prezzo del pasto varia in base alla fascia di reddito, fino ad un massimo di 4,50 euro per il pasto completo.

Sono inoltre presenti le caffetterie in quasi ogni sede di facoltà, alcune delle quali convenzionate con il DSU (San Francesco e San Niccolò). 

 

PIANO DI STUDI
Per quanto riguarda il piano di studi, l’università di Siena offre sia percorsi di studio in medicina e chirurgia, sia una nuova e stimolante branca di IMAT per odontoiatria. 

L’università cerca di integrare la clinica sin dalle materie del primo anno, anche se il vero primo approccio con le cliniche inizia al terzo anno con Semeiotica Medica e Semeiotica Chirurgica.

I tirocini in reparto iniziano già dal primo semestre del terzo anno. Durante i primi due anni vengono svolte principalmente attività di laboratorio (es laboratorio di Anatomia nel museo anatomico ecc).

 

IL PRIMO ANNO in Medicina e Chirurgia
Il primo anno a Siena comprende sei esami, di cui tre al primo semestre e tre al secondo. 

Gli esami da svolgere il primo semestre sono:

  1. Biologia: comprende una prima parte di Citologia e di biologia generale, e una seconda parte di Biologia Molecolare. L’esame è composto da una parte scritta ed una parte orale. Facilmente convalidabile da corsi simili svolti in altre facoltà.
  2. Chimica e propedeutica biochimica: è un esame scritto che comprende chimica generale, organica e propedeutica biochimica da svolgere al computer; è un esame facile che non prevede molte conoscenze in più rispetto a quelle già in programma per il test d’ingresso.
  3. Metodologia medico scientifica e metodi quantitativi in biomedicina: sì, il nome spaventa tutti! L’esame in questione è costituito da diversi moduli da svolgere: fisica, che è uno scritto da sostenere a dicembre, che di solito non dà problemi, e poi statistica, epidemiologia e bioingegneria, da sostenere nella sessione invernale nello stesso giorno. La difficoltà di questo esame è nel fatto che, una volta superato lo scritto, bisogna affrontare gli orali tutti nello stesso giorno, con il rischio di tornare a casa per una sola bocciatura tra le tre materie. 

Al secondo semestre, invece:

  1. Anatomia 1: esame tosto. Da sostenere prima uno scritto sui vasi per poter accedere all’orale; quest’ultimo è sostenuto da due professoresse che si dividono i seguenti apparati: digerente, locomotore, cardiovascolare, respiratorio, linfatico.
  2. Istologia: esame scritto al computer, composto da vetrini da riconoscere e domande a risposta multipla. Esame da dare sempre, con modalità di correzioni piuttosto oscure e risultati abbastanza casuali.
  3. Biochimica: esame orale da sostenere con lo stesso professore di Chimica e propedeutica del primo semestre. Esame molto mnemonico, in quanto è necessario conoscere bene e saper disegnare tutte le strutture affrontate a lezione (e spesso anche qualcuna in più).

 

BLOCCHI
L’università di Siena impone due “blocchi”, il che significa che per accedere al terzo e al sesto anno bisogna aver conseguito un numero minimo di crediti, se non si è conseguito questo requisito si viene ri-iscritti al secondo o al quinto anno nello status di ‘studente ripetente’.

Stando al più recente regolamento dell’università:

  1. Gli studenti del II anno che non abbiano conseguito al 31 dicembre dell’anno accademico successivo 70 CFU sono iscritti al II anno con lo status di studente ripetente. 
  2. Gli studenti di V anno che non abbiano conseguito al 31 dicembre dell’anno accademico successivo 240 CFU sono iscritti al V anno con lo status di studente ripetente. 
  3. Gli studenti di cui al precedente comma 1, iscritti con lo status di ripetente, possono frequentare le lezioni del III anno. 
  4. Gli studenti di cui al precedente comma 2, iscritti con lo status di ripetente, possono frequentare le lezioni di VI anno.

Inoltre lo status di ripetente comporta un aumento delle tasse e l’accesso ad appelli aggiuntivi, per facilitare il rientro in carriera.

 

ORARI
Gli impegni di uno studente della facoltà di medicina di Siena si articolano in questo modo:

  1. Periodo di lezioni: da ottobre a dicembre (primo semestre) e da marzo ai primi di giugno (secondo semestre). Si consiglia di consultare i periodi didattici e gli orari di ciascun anno/semestre perché potrebbero leggermente variare.
  2. Sessioni d’esame: invernale (gennaio – febbraio), primaverile facoltativa (settimana prima di Pasqua), estiva (giugno – luglio), autunnale (settembre), di recupero obbligatoria (settimana prima delle vacanze di Natale).

Dal terzo anno, i periodi di lezione si organizzano in una settimana di lezioni alternata a una settimana di tirocini. Gli orari delle lezioni sono di solito 9-18 con un’ora di pausa pranzo tra le 13 e le 14. Per quanto riguarda i tirocini sono di solito solo la mattina, anche se può accadere che ci siano anche un paio d’ore pomeridiane, e di solito occupano 2-3 giorni della settimana.

Orari di docenza dell’anno accademico corrente.

 

STUDIARE ALL’ESTERO
A livello di rapporti internazionali purtroppo l’università di Siena, per quanto riguarda Medicina e Chirurgia, non si colloca in maniera brillante secondo la classifica CENSIS. Comunque come ogni università offre i programmi Erasmus, Overseas e Erasmus for Traineeship. 

Le sedi disponibili nell’accordo Erasmus per gli studenti di medicina sono 25, per un totale di 45 posti, per alcune delle quali sono necessari certificati di lingua.

Il bando Overseas è invece rivolto indiscriminatamente a tutte le facoltà e dispone di molte più destinazioni, anche se nei fatti pochissime sono accessibili agli studenti di laurea magistrale a ciclo unico come è medicina. 

Per la graduatoria si tiengono in considerazione:

  • Merito accademico;
  • Conoscenza della lingua straniera;
  • Congruenza del programma di studio all’estero e motivazione del candidato.

 

IMAT- Odontoiatria e Protesi dentaria
Il corso di laurea in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA ha l’obiettivo di formare la/il professionista che opera in autonomia e responsabilità nell’ambito dell’assistenza e della cura, della salute dentale in ambito internazionale.

E’ l’unico corso disponibile a Siena inerente ad IMAT, al quale ovviamente si accede tramite il test unico nazionale, e le varie iscrizioni su universitaly e sul sito di ateneo.
Il corso si tiene chiaramente solo in lingua inglese, ed è organizzato secondo il programma consigliato dal ADEE(Association of Dental European Education) e dal Ministero dell’Università.

 

Perchè scegliere questo corso?
L’obiettivo principale del nuovo corso di laurea è la formazione di laureati di eccellenza, sulla base dell’integrazione dei contenuti del Corso tradizionale con l’apprendimento di tutte le conoscenze e abilità richieste dai migliori standard internazionali con largo uso delle nuove tecnologie ed apparecchiature digitali che abbiamo a disposizione e che pongono l’ateneo all’avanguardia sia nella ricerca di base che clinica così come nella didattica professionalizzante. Gli studenti stranieri inoltre avranno la possibilità di integrarsi con i colleghi italiani e nella realtà senese, acquisendo così una formazione internazionale, e presumibilmente interreligiosa e interraziale.

Perchè in inglese?
E’ noto che l’Inglese sia la lingua della comunità accademica internazionale. La conoscenza della lingua Inglese e le tecnologie attualmente disponibili per la comunicazione aprono agli studenti l’accesso ad enormi possibilità di apprendimento.

Va inoltre considerato che il corso di laurea in inglese sarà ben più appetibile agli studenti stranieri, sia perché potranno sostenere l’esame di ammissione in inglese, sia perché tutte le singole materie saranno erogate in inglese; si confida che questo aspetto possa determinare una ampia presenza straniera tra i nostri futuri studenti. 

Per il calendario delle lezioni e delle sessioni di esami, si allinea con tutta l’università di Siena con le date e le modalità scritte in precedenza per medicina e chirurgia, quindi:

Periodo di lezioni: da ottobre a dicembre (primo semestre) e da marzo ai primi di giugno (secondo semestre). Si consiglia di consultare i periodi didattici e gli orari di ciascun anno/semestre perché potrebbero leggermente variare.

Sessioni d’esame: invernale (gennaio – febbraio), primaverile facoltativa (settimana prima di Pasqua), estiva (giugno – luglio), autunnale (settembre), di recupero obbligatoria (settimana prima delle vacanze di Natale).

Le lezioni sono divise tra il presidio di San Miniato e Le Scotte. Per ogni informazione più approfondita, clicca qui.
In conclusione:

INFORMAZIONI UTILI
Sito della facoltà.

SEGRETERIA
L’Ufficio servizi agli studenti è ubicato al Centro Didattico Le Scotte in Viale Bracci,16 (Piano 1 – Lotto didattico). medicina@unisi.it Tel. 0577 235510

  • lunedì e mercoledì dalle ore 9 alle ore 13.30
  • martedì dalle ore 14 alle ore 15.30 su appuntamento*
  • giovedì dalle ore 14 alle ore 15.30
  • venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 su appuntamento

IMMATRICOLAZIONE
Ai seguenti link troverete tutto quello che verrà pubblicato dall’università circa le modalità di iscrizione al test di medicina se provate il test a Siena e le modalità di immatricolazione se siete stati assegnati all’ateneo senese:

A questo link potete trovare tutto ciò che riguarda i trasferimenti, la convalida degli esami, la rinuncia agli studi. Si consiglia di contattare la segreteria, telefonicamente o via email, per avere maggiori informazioni.

 

Crediamo in un modo migliore di apprendere e di insegnare, più coinvolgente e basato sulla formazione tra pari.

Vuoi prepararti insieme a noi?

Studenti dei corsi Testbusters
Carrello